I Balletti russi di Djaghilev tra storia e mito

I Balletti russi di Djaghilev tra storia e mito

 

Autore:  AA. VV.
Famiglia: (Libri)
Strumento/materia: Storia della musica
Prezzo: € 70,00
Codice: ANSC017
ISBN: 9788895341477
Tipologia: libro
Genere: classica
Pagine: 298
Formato: 24x28 cm
Confezione: Brossura

Acquista


Online

Presso il negozio più vicino:

A cent’anni dal debutto del Sacre du printemps (29 maggio 1913), il balletto che più di ogni altro ha segnato la cultura coreografica del Novecento, questo volume è il primo in Italia dedicato a tutta l’avventura artistica dei Ballets Russes, la compagnia di danza fondata da Serge Diaghilev a Parigi nel 1909 e attiva fino alla sua morte nel 1929. Impostato sul rapporto tra danza e musica, il volume, curato da Patrizia Veroli e Gianfranco Vinay, ospita i contributi di alcuni dei maggiori esperti della materia (tra cui il francese Jean-Michel Nectoux, gli statunitensi Stephen Press e Tim Scholl, il portoghese José Sasportes e l’inglese Stephanie Jordan), oltre a due testi scritti da Diaghilev negli ultimi anni della sua vita.

Condividi