Alighiero in concerto: Classico

Alighiero in concerto: Classico

 CD Audio 

Brani celebri dal repertorio classico per due violini
Strumento/materia: Violino » Due violini
Prezzo: € 15,00
Codice: EC11619
ISMN: 9790215900370
Corsi: Preaccademico (II corso trad.)
Tipologia: spartito
Genere: classica
Marchio: Curci Young
Pagine: 48
Formato: 21x29,7 cm
Confezione: Brossura

Acquista


Online

Presso il negozio più vicino:


ALIGHIERO IN CONCERTO: CLASSICO è una raccolta di duetti tratti da celebri brani del repertorio classico rielaborati per giovani violinisti. La parte del primo violino è per allievi dal II corso, mentre quella del secondo è per allievi dal III corso.

Il volume fa parte della nuova serie ALIGHIERO IN CONCERTO, che prosegue la fortunata serie di Alighiero - il ranocchio violinista beniamino dei bambini - di cui condivide le impostazioni e le finalità: affrontare lo studio dello strumento fin dai primi corsi attraverso il grande repertorio. Grazie a un’accurata selezione dei brani, opportunamente adattati e semplificati, gli allievi affrontano le difficoltà tecniche in maniera graduale, superandole con facilità e motivazione. È proprio la bellezza del repertorio a fungere da stimolo allo studio e al superamento delle difficoltà.

Eseguendo la propria parte in duo, insieme al maestro o a uno studente di livello più avanzato (secondo violino), i giovani violinisti saranno coinvolti in un’esecuzione completa e soddisfacente e potranno vivere la gioia di fare musica insieme. I duetti sono suddivisi per autore e grado di difficoltà; sono corredati di esercizi preparatori e scale con varianti ritmiche e colpi d’arco che affrontano i passaggi tecnici più impegnativi. Per ogni brano sono forniti cenni introduttivi e notizie biografiche sul compositore nell’intento di stimolare la curiosità dei ragazzi e il loro interesse per la storia della musica.

PRINCIPALI ASPETTI TECNICI AFFRONTATI

Mano destra:
l’introduzione di una più vasta gamma di dinamiche e colpi d’arco (staccato con poco arco, détaché veloce alla metà, crome puntate con semicroma staccata o portata, note sforzate o accentate, ripresa dell’arco in su o in giù, più note staccate in su) richiede all’allievo un appropriato uso dell’arco rispetto alla quantità, alla velocità, alla distribuzione oltre alla conoscenza dei vari punti (tallone, punta, metà superiore, metà inferiore, metà, alternanza della metà superiore ed inferiore). Le frasi musicali più articolate richiedono spesso l’uso della legatura. Nei brani ad andamento lento l’allievo avrà la possibilità di maturare una maggiore consapevolezza della potenzialità espressiva dell’archetto, paragonabile al respiro e alla voce umana.

Mano sinistra: la prima posizione è consolidata grazie alla proposta di varie tonalità maggiori e minori. Attraverso gli esercizi preparatori l’allievo potrà sviluppare un maggior controllo dell’intonazione e la capacità di estendere e articolare le dita con elasticità e leggerezza, acquisendo scioltezza negli spostamenti delle dita, nei cromatismi oppure nei passaggi dello stesso dito da una corda a un’altra. Nei brani ad andamento veloce, in presenza di quartine di semicrome, terzine, ritmi puntati, ritmi ternari veloci, ecc, la mano sinistra dovrà acquisire velocità, leggerezza, precisione, indipendenza e allo stesso tempo coordinazione rispetto alla mano destra. Nei brani ad andamento lento si potrà introdurre oppure approfondire il vibrato.

Il volume è corredato di un CD GUIDA che contiene preziosi consigli per lo studio oltre alla registrazione di tutti i duetti. Grazie al sistema minus one è possibile escludere all’ascolto ciascuno dei due violini: silenziando la parte dell’allievo, si potranno eseguire i brani in duo anche a casa.

EC 11619

Condividi