La Music Learning Theory di Edwin E. Gordon: aspetti teorici e pratici

La Music Learning Theory di Edwin E. Gordon: aspetti teorici e pratici

 

Famiglia: (Libri)
Prezzo: € 13,90
Codice: EC11843
ISBN: 9788863951639
Tipologia: libro
Genere: classica
Marchio: Edizioni Curci
Pagine: 104
Formato: 17x24 cm
Confezione: Brossura

Acquista


Online

Presso il negozio più vicino:

La Music Learning Theory (MLT) è la teoria dell’apprendimento musicale di Edwin E. Gordon (Research Professor presso la South Carolina University - USA), fondata su oltre cinquant’anni di ricerche e osservazioni scientifiche condotte sui bambini a partire dall’età neonatale.

Presupposto fondamentale è che la musica si possa apprendere secondo processi analoghi a quelli con cui si apprende il linguaggio, quindi anzitutto attraverso l’ascolto. Obiettivo principale è favorire lo sviluppo dell’attitudine musicale del bambino secondo le sue potenzialità, modalità e tempi di apprendimento.

Questo libro mette a confronto la MLT con le altre teorie dell’apprendimento evidenziandone affinità e specificità ma, soprattutto, i grandi contributi apportati in campo educativo-musicale. Nella seconda parte illustra la sua applicazione all’insegnamento pratico della musica, partendo dal concetto di “guida informale” con tutti gli strumenti da questa messi in gioco: i canti tonali e ritmici, i pattern musicali, il rapporto tra movimento e musica, il gioco come mezzo di comunicazione, il setting delle lezioni. 

Con un approccio scientifico costante, perciò sempre in continua evoluzione, la MLT e le ricerche del prof. Gordon rappresentano una grande opportunità per lo sviluppo del potenziale musicale di ciascun individuo e la valorizzazione delle possibilità espressive di un linguaggio, quello musicale, tipicamente umano.

Riccardo Nardozzi (Roma, 1983), è musicista, musicologo, formatore e insegnante presso l’Aigam - Associazione Italiana Gordon per l’apprendimento musicale.

Condividi