Gli dèi sono lontani  Giuseppe Sinopoli: una biografia

Gli dèi sono lontani Giuseppe Sinopoli: una biografia

 

Famiglia: Argomenti Vari
Strumento/materia: Biografie
Collana: L'arte armonica - serie III: Studi e testi
Prezzo: 40,00 €
Codice: ANSC63 9788832079067 8832079062
Tipologia: libro
Genere: classica
Pagine: 649
Formato: 17 x 24 cm
Confezione: Brossura

Giuseppe Sinopoli è stata una delle figure più originali, ammirate e al contempo controverse del panorama musicale degli ultimi anni del Novecento. A vent’anni dalla scomparsa, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia lo ricorda con la presentazione di un volume a lui dedicato. Taglio giornalistico e ritmo di un diario quotidiano per Gli dèi sono lontani. Giuseppe Sinopoli: una biografia, traduzione del volume Giuseppe Sinopoli. Komponist-Dirigent-Archäologe della giornalista e musicologa Ulrike Kienzle, pubblicato da Königshausen&Neumann nel 2011.

L’edizione italiana, a cura di Clemens Wolken, è pubblicata dalla stessa Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Si tratta della prima biografia italiana dedicata al Maestro veneziano scomparso il 20 aprile del 2001 a Berlino e il volume ne ripercorre tutta la vita, la carriera musicale e la passione per l’archeologia. La giovinezza, gli studi di medicina, quelli musicali al Conservatorio di Venezia e l’incontro con Maderna e Donatoni, l’attività di compositore, la carriera di direttore d’orchestra, la carica di direttore principale dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia (1983-1987) e della Philharmonia Orchestra di Londra, il Festival di Bayreuth, la direzione artistica e musicale al Teatro dell’Opera sul finire degli anni Novanta e gli anni trascorsi sul podio della Staatskapelle di Dresda sono documentati con dovizia di particolari.