Musica nel silenzio - Corso internazionale di composizione per pianoforte solo 2020

Musica nel silenzio - Corso internazionale di composizione per pianoforte solo 2020

Autore:  AA. VV.


Acquista

21,00 €

Online

Presso il negozio più vicino

Consulta la mappa
Strumento/materia: Pianoforte
Marchio: Edizioni Curci
Codice: EC12268
ISMN: 9790215918993
Tipologia: libro
Genere: classica
Pagine: 84
Formato: 21x29,7 cm
Confezione: Brossura

Musica nel silenzio, Concorso Internazionale di Composizione per pianoforte solo, ha avuto luogo nel 2020 e si è ispirato alla condizione di forzata reclusione nei tempi più duri della pandemia mondiale.

Conoscere la creatività dei compositori in un momento storico così difficile era uno degli obiettivi che hanno ispirato questo concorso, organizzato dall’Associazione Marche Musica.

Il filo conduttore è stato l’incipit del tema della “Canzona del ringraziamento” di Beethoven, tratto dal Quartetto per archi op.132, in un anno che avrebbe voluto celebrare il 250° dalla nascita del grande di Bonn.

Questi gli ingredienti che hanno animato il concorso, unitamente a una preziosa giuria di volontari guidata dal Presidente Giorgio Battistelli e da altri insigni musicisti: Francesco Antonioni, Emanuele Arciuli, Luca Ciammarughi e, infine, il sottoscritto.

Una giuria di compositori e pianisti che hanno lavorato in armonia pur nell’inevitabile non rara divergenza di idee e opinioni che hanno reso non facile o scontata l’identificazione di un vincitore e degli altri autori segnalati con menzioni di merito.

Questo album si realizza con il prezioso contributo delle Edizioni Curci, sponsor tecnico del concorso, e offre un interessante spaccato del comporre oggi per pianoforte. Il brano vincitore di questa competizione, composto da Claudio Righetti, è affiancato da altre cinque composizioni dalle caratteristiche diverse giudicate meritevoli dalla giuria.

Media partner del Concorso è la rivista “Suonare news” che ha creduto e sostenuto questa iniziativa.

A Giorgio Battistelli, Francesco Antonioni, Emanuele Arciuli, Luca Ciammarughi e a Laura Moro, Filippo Michelangeli, Salvatore Barbatano va il mio più grato ringraziamento per aver creduto in questa avventura che ha dimostrato, ancora una volta, quanto importanti siano il confronto e le diversità, nella Musica come nella Vita.


Marco Sollini
Direttore artistico
Concorso “Musica nel silenzio”


Condividi